La tecnica mai usata per vendere in Autopilot

C’era una volta un’azienda che diceva: “Aiutateci comprando i nostri mobili perché stiamo per fallire”.

Quest’azienda ora non c’è più.

Quando si tratta di vendita uno dei capisaldi da tenere a mente è che si sta parlando del cliente e non di te: il cliente vuole benefici in cambio dei soldi che ci sta mettendo e la “tecnica della pietà” se così possiamo chiamarla funzionerà solo su un gruppo microscopico di persone, che non sono neanche clienti che ti piacerà troppo avere.

Nonostante ciò però la tecnica della richiesta d’aiuto è potente se utilizzata nel modo giusto: vediamolo insieme.

Motivazione psicologica:

Innanzitutto a tutti piace ricevere una richiesta d’aiuto (specialmente se facilmente risolvibile): questo perché ci mette in una posizione di superiorità in cui noi abbiamo la conoscenza, le possibilità e l’altro dipende da noi. Inoltre richiedendo aiuto stai dando all’altro la possibilità di riempire il “cestello della reciprocità” dovendo poi noi ricambiare verso di lui.

Richiedere però “compra per salvare il nostro business” è da disperati e mostra un atteggiamento di bisogno che fa allontanare il cliente (chi mai vorrebbe comprare da un’azienda fallita?)

PS: Hai notato come seduzione e vendita siano simili? Quale persona è attratta da chi ha disperatamente bisogno di qualcuno e quanti invece sono attratti dalla classica figura che non ha bisogno di nessuno per essere felice?
La Tecnica Dell’Aiuto

Ecco quindi come usare la tecnica dell’aiuto nel modo corretto per incrementare le tue entrate e rendere felici i tuoi clienti.

Come ho detto prima una richiesta di aiuto fa piacere, il segreto però sta nel legarla ad un forte beneficio per il cliente. Ad esempio la tua frase potrebbe essere “Ho bisogno di 10 testimonianze, per questo offrirò il prodotto con uno sconto del 30%”, “A causa della crisi siamo costretti a svendere al 30% tutte le nostre scorte, approfittane finché sei in tempo”

Analizziamo le tre componenti fondamentali persuasive di offerte di questo tipo:

Forte beneficio per il cliente: sconto del 30%
Il cliente si sente bene perché ti sta anche facendo un favore !
Stai dando una motivazione per il tuo sconto: la tua offerta non sarà percepita come uno stratagemma di marketing ma come una richiesta di aiuto

In sostanza una tecnica estremamente potente con benefici legati l’uno all’altro che renderà il cliente (e te) estremamente soddisfatti.
Conclusione

Concludendo ti invito ad usare la tecnica della richiesta di aiuto e di farlo sempre nel modo corretto senza risultare “disperato”.

Leave a Reply